Paolo
Bolpagni


Paolo Bolpagni è uno storico delle arti, organizzatore culturale, curatore e docente universitario. Dopo aver diretto il museo Collezione Paolo VI - arte contemporanea, dal 2016 è direttore della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti di Lucca. Come studioso, finora ha coltivato in particolare alcuni specifici settori di ricerca: i rapporti tra pittura e musica nel XIX e XX secolo; l’arte italiana ed europea tra fine ’800 e inizio ’900 (compresi gli aspetti della grafica e dell’illustrazione); l’astrattismo internazionale, fino agli esiti cinetici e programmati; l’arte italiana e francese degli anni ’50-’60, anche nelle sue relazioni con il design; le “partiture visive” e le ricerche verbo-visuali delle neoavanguardie; i rapporti fra l’arte e la dimensione del sacro nel ’900. È uno dei primi storici dell’arte a usare ampiamente i nuovi media: nel 2011 ha creato un canale YouTube di successo, “Regola d’arte”. Ha vinto nel 2013 il Premio Sulmona per la storia dell’arte. È accademico d’onore dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze e dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, le due più antiche del mondo.


Scopri di più

Scritti su arte e musica


Libri, cataloghi, saggi, articoli,
presentazioni critiche, traduzioni e


tanto altro ancora

Regola
d'arte


è un canale tutorial presente su YouTube dal 2011, con grande successo di visualizzazioni. Brevi video di pochi minuti, in cui Paolo Bolpagni racconta l’arte moderna e contemporanea e i suoi protagonisti. Lo stile è diretto, semplice, chiaro. I set cambiano di volta in volta, secondo l’argomento trattato. Regia e post-produzione di Silvia Cascio; produzione esecutiva a cura di Simone Agnetti.


Scopri di più

Contatti


 

Per info e collaborazioni

info@paolobolpagni.com